Qualità prodotto

I ditoni caucciù sono atossici grazie alla qualità della mescola.

 

FASE PREPARATORIA e LAVORAZIONE DELL’ANIMALE

Mattare l’animale secondo normativa vigente ed assicurarsi che la stessa sia fatta con lama il più sottile possibile nella gola o sul collo, in questo caso consigliamo un taglio di max 0,5 cm.

Tale procedura ha il fine di lacerare solo in minima parte la pelle dell’animale ed evitare che si rovini ulteriormente in fase di spiumaggio.

Tenere appeso l’animale testa in basso al fine di farlo dissanguare completamente.

 

PER POLLI, TACCHINI, FARAONE E GALLINE

Indossare guanti in lattice per maneggiare l’animale.

Immergere l’animale in acqua a 68°/72°C di temperatura per circa 1 secondo stando attenti a non ustionarsi con l’acqua calda e a non scottare la pelle dell’animale.

Ripetere la suddetta procedura per 3-4 volte e verificare che il rilascio delle piume avvenga con facilità.

Introdurre l’animale nella macchina con la schiena sul fondo; potete asportare le zampe per facilitare lo spiumaggio.

Accendere la macchina e farla ruotare per massimo 6-8 secondi onde evitare che la pelle dell’animale si laceri. Piccoli residui di piume sono normali e andranno asportate a mano.

 

PER I PALMIPEDI (es. OCHE E ANATRE)

Indossare guanti in lattice per maneggiare l’animale.

Immergere l’animale mattato e dissanguato in una soluzione composta di:

–       50 litri di acqua a 68°/72°C;

–       1Kg di sale alimentare marino (NaCl);

–       1 litro di aceto alimentare (CH3COOH).

–       Fare in modo che il sale sia sciolto bene prima di iniziare la fase di immersione .

Immergere  l’animale nella soluzione già preparata , sfregandolo con un scopettone (spazzola con manico per non ustionarsi) in posizione verticale sia sul dorso che nel petto , alzando le piume in fase di immersione per permettere l’acqua di entrare bene tra le piume , dopo questa operazione immergere l’animale per circa 1 secondo stando attenti a non ustionarsi con l’acqua calda ed a non scottare la pelle dell’animale.

Ripetere la suddetta procedura per 3-4 volte e verificare che il rilascio delle piume avvenga con facilità.

Introdurre l’animale nella macchina con la schiena sul fondo.

Accendere la macchina e farla ruotare per massimo 10-12 secondi onde evitare che la pelle dell’animale si laceri. Piccoli residui di piume sono normali e andranno asportate a mano.

Non utilizzare altri composti che potrebbero rovinare sia l’animale che la macchina.

IMPORTANTE!

Piccoli residui di piume sono normali, non continuare a lavorare l’animale oltre ai tempi indicati al fine di non rovinare lo stesso.

Non lavorare oche o tacchini sopra i 6Kg di peso.

Lavorare animali con peso minimo di 800/1000g cadauno, per ottenere una accurata rimozione del piumaggio.

Se l’animale dovesse rimanere bloccato nei ditoni interni in gomma, fermare la macchina e riposizionarlo, onde evitare che lo stesso si possa rovinare.

ALLA FINE DELLA LAVORAZIONE MACELLARE O CONSERVARE L’ANIMALE SECONDO NORMATIVE VIGENTI.

Contatti
  • Via del Donatore 8,
    Montefano (MC), 62010
    Tel. +39 0733 1714788
    Mob: +39 348 9688579

© 2016 Dominion International Trading srl Store. Tutti i diritti sono riservati.
P.Iva: 01844070431 - Reg.Imprese:Macerata. REA:MC - 186493 - Cap.soc.: 100 euro

Site by CANENERO Advertising